3 Maggio 2022 Off Di Hora Aboav

MEMORIA זִִכָּרוֹן  ( Ziccàron)! Anche RICORDO! La radiceז כ ר  (Zàyin-Caf-Resh) RICORDARE è una delle radici più presenti infatti il suo valore energetico semantico 227 è lo stesso della parola בְּרָכָה  BENEDIZIONE. Laז  col suo valore 7 e la stessa pronuncia dell’organo genitale maschile זַיִן  (Zain), è il simbolo dello spirito e del combattimento interiore che tende ad illuminare il tutto per mezzo della MENORÀH מְנוֹרָה  e a santificare il ricordare lo SHABBAT  שַׁבָּת (Shabbat) . É viva la quarta Parola:

 זָכוֹר  אֶת  יוֹם  הַשַּׁבָּת  לְקַדְּשׁוֹ

(Zachòr et yom hashabbàt lekaddeshò Esodo 20,8)

«Ricorda il giorno dello Shabbàt per renderlo sacro». 

La כ accoglie il significante di nutrimento della ז (NUTRIRE לָזוּן Lazùn) e rafforza la sua capacità di essere ARMA per riuscire a benedire la ר . Essa, nella sua grande espressione di forza inaugurale è sapiente, nell’insegnarci ogni volta a rimetterci veramente in gioco. É essenziale nella lotta per   una  sopravvivenza cosciente e unificante.

La MEMORIAהַזִִּכָּרוֹן  (Hazziccaròn) ci permette di nascere di nuovo ogni istante! La sua גִימַטְרִיָּה (Ghìmatriyàh) è 283 come la parolaזְרוֹעַ  (Zerò’a) BRACCIO simbolo di FORZA e POTENZA. Anagramma di PIENO e SEMINATO זָרוּעַ (Zarù’a). SEME si traduceזֶרַע  (Zèra’) Questa è la forza del seme maschile: non solo materia genetica, ma una pronta informazione generazionale e universale che ci impone responsabilità continua.

La parolaזָכָר  (Zachàr) MASCHILE traduce anche RICORDÒ e la parolaנְשִׁיָּה  DIMENTICANZA (Neshiàh) è legata alle donneנָשִׁים  (Nashìm)!

Si celebra יוֹם הַזִּבָּרוּן (Yom hazziccaròn) IL GIORNO DEL RICORDO in memoria di tutti coloro che sono caduti per la nascita dello Stato d’Israele e per la sua sopravvivenza. Si usa fare una cerimonia col suono dello shofàr o della sirena dappertutto.