Categoria: chaf כ

DOLORE כְּאֵב (Cheèv)

DOLORE כְּאֵב (Cheèv)! L’espressioneכְּאֵב כְּאָב  (Cheev CheAv) non è molto nota ma rimane pur sempre veritiera. Le due parole sono identiche senza le vocali:  Un DOLORE (è) COME un PADRE! Laכ  (Caf) è la lettera che accoglie. Essa ci invita ad entrare nel dolore per conoscerlo e non farsi vincere. Il potere della א (Àlef)…

Di Hora Aboav 18 Agosto 2022 Off

BLU כָּחֹל (Cachòl)

BLU כָּחֹל (Cachòl)! כָּחֹל (Cachòl) esprime a piena voce IO COMUNICO: esso è infatti il colore che energeticamente riempie la nostra gola e la spinge ad esprimere con la parola tutto l’amore possibile. Il valore numerico diכָּחֹל  è 58 come la parola אֹזֶן (Òzen) ORECCHIO. È interessante pensare che l’ascolto sia collegato al blu e…

Di Hora Aboav 11 Agosto 2022 Off

CASHÉR כָּשֶׁר PERMESSO

CASHÉR   כָּשֶׁר BUONO, CONGRUO, CORRETTO! Tutto ciò che è riconosciuto PERMESSO secondo il  דִין (Din) la LEGGE , secondo le regole della vita ebraica, viene considerato CASHÉR  כָּשֶׁר. Questa parola viene anche tradotta con SOLERTE, DILIGENTE. Non appare questa parola nella Torah תּוֹרָה ma vi sono alcune espressioni della sua radice nella Bibbia.  La radice…

Di Hora Aboav 29 Giugno 2022 Off

INTENZIONE כַּוָּנָה (Cavvanàh)

INTENZIONE כַּוָּנָה (Cavvanàh)! Qualsiasi cosa noi facciamo, ha bisogno di un ingrediente molto importante che è quello dell’INTENZIONE כַּוָּנָה (Cavvanàh). In ebraico questa parola include la DIREZIONE כִּוּוּן  (Chivvùn). VERSO DOVE? Verso ‘ה! Se commentiamo la parola כַּוָּנָה  (Cavvanàh) INTENZIONE, SCOPO, possiamo leggerla anche come PRESENZA, EVOLUZIONE SPIRITUALE e la ה  finale ce lo conferma.   (‘ה…

Di Hora Aboav 24 Giugno 2022 Off

CONGREGAZIONE כְּנֶסֶת (Chenèset – Kenèset)

CONGREGAZIONE כְּנֶסֶת (Chenèset per molti Kenèset)! Anche COMUNITÀ, RIUNIONE, ASSEMBLEA, CONSIGLIO, CONSESSO. La sua radice è כ נ ס (Caf- Nun-Sàmech) che si esprime nel tema dell’ADUNARE, RAGGRUPPARE, ENTRARE, FARE ENTRARE, PENETRARE, RADUNARSI, RACCOGLIERSI. La כ, la lettera per antonomasia dell’accoglienza e del benvenuto apre questa parola e si accompagna alla spiritualità della נ che…

Di Hora Aboav 7 Aprile 2021 Off

ALA כָּנָף (Canàf)

ALA כָּנָף (Canàf)! La כ caf viene subito letta nella sua interezza, intermezzata dalla נ che viene accolta con tutta la sua benevolenza. La כַּף (Caf), non solo PALMO della mano e del piede, è simbolo di stabilità e di forza: כֵּף (Chef) ROCCIA. C’è in atto il desiderio di poter domare la forza gravitazionale.…

Di Hora Aboav 14 Febbraio 2021 Off

TRONO כִּסֵּא

TRONO כִּסֵּא (Chissè) come la nostra utile SEDIA! Rambam ricorda che questo termine in origine, si usava per designare il trono e la sua eccellenza. Il Tempio di Gerusalemme infatti veniva designato anche con כִּסֵּא per rilevare la Maestà divina che lo visitava e riempiva di gloria quello spazio sacro. כִּסֵּ֣א כָב֔וֹד מָר֖וֹם מֵֽרִאשׁ֑וֹן מְק֖וֹם…

Di Hora Aboav 2 Settembre 2020 0

CORONA כֶּתֶר (Chèter)

CORONA כֶּתֶר (Chèter)! Forse in questo periodo così complesso e riflessivo, è la parola più usata dai media e da tutti noi. Non la troviamo nella Toràh. Si legge per l’incoronazione di Ester. La sua radice è . כ ת ר E’ ovvio…I re di Israele sono stati unti con olio sacro e non con…

Di Hora Aboav 17 Aprile 2020 Off