CASA בַּיִת (Bayìt)

CASA בַּיִת (Bayìt)

13 Aprile 2021 Off Di Hora Aboav

CASA בַּיִת (Bayìt)! Una piccola grande parola! Manifesta appieno la lettera ב  בֵּית (Bet) che esprime l’apertura di una casa, archetipo di tutte le dimore. Preserva integra l’energia unificante e potente dell’Alef א. Se amplifichiamo il suo significato, troviamo FAMIGLIA e TRIBU’ e anche DONNA e UTERO. Il suo costrutto בֵּית  (Bet) accompagna la denominazione di luoghi importanti: בֵּית הַמִּקְדָשׁ (Bet hammikdàsh) Il SANTUARIO, בֵּית הַכְּנֶסֶת SINAGOGA,TEMPIO  (Bet hacchèneset), בֵּית הַסֵּפֶר (Bet hassèfer) la SCUOLA, letteralmente CASA del LIBRO ecc.

Nella preghiera si entra in una casa che giace profonda nel nostro cuore e contiene il ricordo nostalgico di una CASA בַּיִת (Bayìt) ALTRA che è sempre pronta ad accoglierci come nostra VERA CASA. TORNARE A CASA!

Non a caso בַּיִת ha lo stesso valore energetico semantico 412 dell’  espressione אוֹת ה (OT HE’) LETTERA HE’ ma anche segno, sigillo, prodezza, miracolo della ה . Il suono del nostro respiro vibra e risuona col divino.

L’interiorità della ב incontra il metafisico della י in sincronia con il potere realizzante di una coscienza senza costrizioni della ת.

Nel piccolo conto o piccola gematria dove si riducono i numeri in unità (Bait): ב2 י10 ת400 = 7 numero connesso alla sacralità dello שַׁבָּת (Shabbat) e alla lettera   ז che è legata al RICORDO ( ז כ ר ).

Anche l’ASTUCCIO che contiene le parole sacre dello שְׁמַע Shemà, relative al precetto della מְזוּזָה MEZUZÀH si chiama בַּיִת . Esso viene collocato al di sopra dei 2/3 dell’altezza dello STIPITE della porta d’ingresso e di ogni stanza dove si vive alla destra di chi entra. Questo uso antico e attuale riempie ogni luogo di BENEDIZIONE בְּרָכָה (Berachàh) e protezione dall’ALTO.

ּ:וכְתַבְתָּם עַל מְזֻזוֹת בֵּיתֶךָ וּבִשְעָרֶיךָ  (Uchtavtam ‘al mezuzot betècha uvish’arècha.) “Le scriverai sugli STIPITI della tua casa e sulle porte delle tue città”. (Prima parte dello Shemà’: Deuteronomio 6, 4-9. Seconda parte dello Shemà’11, 13-21)

Auguro a tutti noi che ci sia  שָׁלוֹם בַּיִת  in tutte le case di tutto il mondo, in special modo in questo momento in cui la nostra casa è centrale nella nostra vita!

Nel post: Kibbutz Revadim, costruito dai pionieri dopo la loro cacciata da Gush Etzion.