FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh)

FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh)

14 Marzo 2021 Off Di Hora Aboav

FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh)! Come è simile alla parola אַהֲבָה  (Ahavàh) AMORE! Essa mi invita a donarvela anche come è spiegata sul vocabolario: VICINANZA DI CUORI (Kirvàt levavòt)  קִרְבַת לְבָבוֹת,  PATTO di FRATELLI בְּרִית אַחִים (Berìt achìm), LEGAME DI CUORE יַחַס לְבָבִי  (Yàchas levavì) ma anche del MIO CUORE. I nostri saggi insegnano nei confronti di questa forma di לב  (Lev) CUORE con la ב   doppia che indica sia l’inclinazione buona che l’inclinazione buia, ancora senza luce e cattiva che aspetta un movimento sincero per essere accolta e risanata. L’esempio più eclatante lo troviamo nel capitolo 6, verso 4 di deuteronomio: “E amerai il Signore Tuo Dio בְּכָל־לְבָבְךָ֥ (Bechòl levavechà) con tutto il TUO CUORE che ormai conoscete bene.  אַח (Ach) FRATELLO  è la porta di FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh) e non solo:  UNO אֶחָד (Echàd),  la porta ד di questa fratellanza ; RESPONSABILITA’ אַחֲרָיוּת (Acharayùt) e אַחֵר (Achèr) ALTRO, PROSSIMO ma anche ESTRANEO.  Non voglio dimenticare AUGURIO dalla radice א ח ל FARE GLI AUGURI, BENEDIRE, come dire che la ל è al servizio del fratello: insegna! Un suo costrutto molto ambito è (Achvat ‘ammìm)  עַמִּים אַחֲוַת FRATERNITA’ DEI POPOLI.

FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh): la ו  unisce il fratello אַח  direttamente alla spiritualità nella consapevolezza profonda di percepirci UNO !

La radice di FRATERNITA’ אַחֲוָה (achavàh) è  ה / ח י   א  e nella prima forma leggiamo אָחִי (Achì) MIO FRATELLO. La sua gematria è 20: non poteva non essere che il segno della כ con la sua benevolenza e la sua umiltà. La Rivoluzione francese ha scritto questa parola con דְיו (Deyò) INCHIOSTRO 20 di sangue חֵרוּת, שִׁויוֹן וְאַחֲוָה  (Cherut, Shivyon veAchavàh) LIBERTA’, UGUAGLIANZA e FRATERNITA’. Presto potremo riafferrare la mano dell’altro בְּאַחֲוָה IN FRATERNITA’.