TU BEAV ט”ו בְּאָב

TU BEAV ט”ו בְּאָב

6 Agosto 2020 Off Di Hora Aboav

TU BEAV ט”ו בְּאָב! IL GIORNO DELL’AMORE: il 15 del mese di Av.

Il numero 15 si compone con le lettere  ט9 + ו 6 . (Non si usa י10 + ה5 perché sono lettere che formano il nome divino; avviene anche per il numero 16 che si scrive per la stessa ragione ט”ז 9+7). I nostri maestri hanno affermato che non ci sono stati giorni buoni in Israele come TU BEAV ט”ו באב e il giorno di Chippur. Il giorno della ricerca, della promessa e del compimento della coppia viene eguagliato al giorno del perdono. Ogni fanciulla usciva a danzare nelle vigne, vestite di bianco con abiti prestati all’insegna della bellezza e della purezza al di là delle differenze. L’amore rende tutti identici. La tradizione racconta che l’uomo è la sua anima: il suo corpo è solo una vestizione. Essa è maschile e femminile nella sua genesi e solo quando s’incarna esprime la mezza parte maschile o la mezza parte femminile. Innamorarsi e accoppiarsi è realizzare la riunione dell’anima primaria. TU BEAV ט”ו באב , la luna è piena e caratterizza il popolo ebraico. In quel giorno si aprivano le tribù! Occasione straordinaria. I commentatori ci hanno insegnato che la collera di Dio nei confronti del popolo ebraico nel deserto dopo l’episodio sconfortante dei 12 esploratori (9 di Av), si quieta. Hashem torna a colloquiare con Mosè con amorevolezza proprio in questo giorno. Un giorno di riapertura e promessa di futuro: il giorno designato dalla mistica ebraica come il giorno che vedrà la ricostruzione del Tempio. La gematria di questa data ha un valore di 20 che ci collega alla benevolenza della lettera כ che ricorda l’accoglienza della ב 2 casa, famiglia e della buona riuscita nello scambio. Le parole di Shir Hashirim, il Cantico dei Cantici 3,11 consacra l’energia di questo giorno:” בְּי֣וֹם חֲתֻנָּת֔וֹ וּבְי֖וֹם שִׂמְחַ֥ת לִבּֽוֹ” Nel giorno del suo matrimonio e nel giorno della lietezza del suo cuore. (Beyom chatunnatò uveyom simchàt libò). Ancora oggi in Israele si festeggia questo giorno con grandi manifestazioni d’amore in ogni contesto.